Il seminario vescovile

http://www.seminariobergamo.it/

Da Bergamospia – 3 luglio 2015 http://www.bergamopost.it/in-pillole/bergamospia-si-dice-non-si-dice-le-anime-inquiete-della-bassa/

“Altri cambiamenti in vista nel settore economico della Curia di Bergamo. Dopo l’Opera Sant’Alessandro, la cui gestione è stata riportata un anno fa sotto la “casa madre” di Piazza Duomo, un’altra grande realtà diocesana sarà, per così dire, limitata nella sua storica autonomia: il seminario vescovile Giovanni XXIII. Amministrato negli ultimi anni dall’economo don Enrico Minuscoli, da settembre pure il seminario passerà sotto la giurisdizione di monsignor Sergio Bertocchi, direttore dell’ufficio amministrativo della Diocesi, procuratore dell’Opera Sant’Alessandro e curato di Mozzo. La ragione ufficiale di questo accorpamento di funzioni starebbe nella stanchezza di don Minuscoli, desideroso di lasciare l’incarico dopo anni di onorato servizio. Don Minuscoli si è dimesso anche da presidente delle Istituzioni don Carlo Botta, di cui fa parte la Residenza Santa Chiara. Unico incarico che ha mantenuto è la gestione della casa vacanze Villa Madonna all’Alpe di Suisi, albergo di proprietà della diocesi bergamasca. Una stanchezza probabilmente non solo fisica, quella di don Minuscoli, visto che pare abbia scelto di trasferirsi armi e bagagli in Alto Adige, dove darà una mano anche alla parrocchia di Suisi.”

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s